Semalt: vantaggi e svantaggi dell'utilizzo delle strategie SEO di Black Hat

È possibile stare al passo con i concorrenti utilizzando le strategie SEO black hat. I marketer di Internet possono utilizzare le tattiche SEO black hat per classificare più in alto, aumentare le conversazioni e attrarre più traffico senza violare le linee guida di Google. Pertanto, cos'è il SEO black hat? Il termine "cappello nero" indica tattiche SEO aggressive che violano le migliori pratiche e linee guida del motore di ricerca (ad esempio Google). Le caratteristiche più riconoscibili della SEO black hat sono la sua unica attenzione sulla manipolazione delle classifiche e dei motori di ricerca e il disprezzo per gli utenti.

Il SEO black hat utilizza approcci come il riempimento di parole chiave, l'automazione dei contenuti e la rotazione degli articoli per posizionare contenuti di bassa qualità e manipolare le classifiche nei motori di ricerca. Inoltre, Black Hat SEO utilizza la creazione di collegamenti a più livelli, crea ruote di collegamento, pagine di porte e collegamenti a mantello. Google, alla fine, ha affrontato e catturato le pratiche del cappello nero pubblicando un aggiornamento a Google Panda (algoritmo di classificazione) noto anche come Google Penguin. Da allora, qualsiasi sito che utilizza tecniche black hat è penalizzato da Google. A questo proposito, il traffico organico di un sito può essere aumentato alle stelle incorporando le tattiche SEO black hat nelle campagne di link building ma con un approccio white hat. Igor Gamanenko, il Customer Success Manager di Semalt , ti offre di dare un'occhiata alle seguenti tattiche black hat:

Tattica: Link Wheels

Le ruote di collegamento hanno raggiunto una svolta come tattica di costruzione di collegamenti alcuni anni fa. Inoltre, durante questo periodo, alcuni rinomati specialisti SEO del cappello bianco hanno elogiato la capacità delle ruote di collegamento di influenzare il posizionamento di un sito Web su Google. I cappelli neri utilizzavano le maglie dei link per migliorare la forza dei link generati, con un effetto di spingere le pagine web più in alto nei risultati del motore di ricerca. L'idea alla base delle maglie dei collegamenti è semplice: creare un modello di siti Web che collegano da un sito all'altro, compresa la pagina principale dello sviluppatore. Ogni pagina Web nella ruota accende quindi il raggio successivo. Le maglie delle ruote formano un sistema chiuso. Da qui l'autorità dei collegamenti continua a crescere fino a dirigere un collegamento più forte al sito Web principale.

Tattica due: Blended Link Building

La costruzione di collegamenti misti è una strategia che ritrae l'idea di avere molti collegamenti per migliorare il posizionamento di un sito Web. Il trucco principale di questa strategia è quello di includere un riferimento in un sito Web in mezzo ad altre pagine Web a collegamenti altamente autorevoli come il New York Times. In questo modo, il proprietario di un sito può ingannare i motori di ricerca per trattare i propri siti Web in modo simile a quello di altri siti Web, garantendo quindi livelli più alti.

Tattica tre: Link-Building a più livelli

La strategia utilizza il concetto di collegare pagine più autorevoli come backlink, come la costruzione di link misti. Tuttavia, il metodo è più semplice in quanto un proprietario del sito può creare collegamenti alle pagine Web esistenti per migliorare le loro classifiche e autorità. I SEO di cappelli neri creano livelli di collegamenti con ogni collegamento che rimanda a quello precedente, rafforzando in definitiva il backlink.

Tattica quattro: demolizione dei contatti

I cappelli neri possono utilizzare applicazioni come Scrapebox per esplorare Internet alla ricerca di qualsiasi cosa, dai contenuti alle parole chiave e ai dettagli di contatto del webmaster. Le informazioni vengono utilizzate per inviare richieste di collegamento automatizzate e creare violazioni spontanee del contenuto. Pertanto, utilizzando gli strumenti di demolizione, gli utenti possono analizzare un sito per problemi tecnici SEO.

Conclusione

Ci sono molte complessità coinvolte nel processo di costruzione dei collegamenti. Ciò include i passaggi da seguire per espandere il profilo del collegamento. Per stare al passo con i concorrenti, un operatore di marketing online dovrebbe utilizzare la SEO black hat ma in modo white hat.

mass gmail